enarzh-TWfrites

Washington DC - Washington DC, Stati Uniti

Indirizzo sede: Washington DC, Distretto di Columbia
Washington DC - Washington DC, Stati Uniti

Washington, DC - Wikipedia

Durante la guerra del 1812. Retrocessione e guerra civile. Crescita e riqualificazione. I diritti civili e l'era del governo interno. Politica e governo. Dibattito sui diritti di voto.

Washington, DC, precedentemente Distretto di Columbia, è la capitale e l'unico distretto federale degli Stati Uniti. Si trova sulla sponda orientale del fiume Potomac. Questo fiume forma i confini sud-occidentali e meridionali del paese con gli stati americani della Virginia e del Maryland sul lato rimanente. Il distretto federale prende il nome dalla Columbia, la personificazione femminile dell'America, e prende il nome in onore di George Washington, il padre fondatore degli Stati Uniti e il primo presidente degli Stati Uniti. Il governo federale degli Stati Uniti e diverse organizzazioni internazionali hanno il loro quartier generale in città, il che la rende un importante centro politico mondiale. È stata visitata da oltre 20 milioni di persone nel 2016, rendendola una delle città più famose d'America. [12][13]

La Costituzione degli Stati Uniti consente a un distretto federale di essere sotto la giurisdizione esclusiva del Congresso. Pertanto, il distretto non è una parte o uno stato degli Stati Uniti. Il 16 luglio 1790, il Residence Act approvò l'istituzione di un distretto della capitale lungo il fiume Potomac vicino alla costa orientale del paese. Nel 1791, la città di Washington fu istituita per fungere da capitale della nazione. Il Congresso tenne la sua prima sessione a Washington nel 1800. Il distretto federale fu ufficialmente istituito nel 1801, un territorio che faceva parte del Maryland e della Virginia. Il Congresso restituì la terra che la Virginia gli aveva ceduto nel 1846. Creò anche un unico governo municipale nel resto del distretto. Dal 1880, sono stati compiuti sforzi per rendere la città uno stato. Un disegno di legge sulla statualità è stato approvato dalla Camera dei rappresentanti nel 2021. [14]